dolci artigianali

Dolci artigianali o confezionati? Qual è la scelta migliore?

Per un momento di piacere cosa è più giusto: concedersi dolci artigianali o quelli confezionati?

Spesso ci si trova di fronte ad un dilemma: meglio scegliere i dolci artigianali o i dolci confezionati, da portare a tavola, da assaggiare per uno spuntino oppure da offrire agli amici? Entrambe le tipologie di prodotto presentano dei pro e dei contro a seconda dell’uso alimentare che se ne vuole fare.

Quali sono le differenze principali tra i due tipi di dolci?

I dolci artigianali sono preparati da pasticcerie specializzate gestite da professionisti e personale che ha come obiettivo principale quello della freschezza e della personalizzazione del dolce.

Gli ingredienti utilizzati sono genuini ma, per via della loro freschezza e mancanza di edulcoranti e conservanti, il loro periodo di conservazione tende generalmente ad essere molto più breve rispetto ai prodotti confezionati, i quali, quasi sempre, contengono questo tipo di additivi.

Questo è uno dei principali punti a favore dei dolci confezionati, soprattutto per chi considera la conservazione uno dei fattori fondamentali nella scelta di un prodotto da forno dolciario.

Per la presenza di additivi, i prodotti confezionati sono spesso preparati con l’obiettivo di mantenere fragranza e compattezza nel tempo, anche a diversi giorni dall’apertura della confezione. Naturalmente, questa caratteristica non è apprezzata da chi predilige i prodotti naturali ed ha particolarmente a cuore la freschezza degli ingredienti.

Sono molte persone disposte a rinunciare a qualche giorno di conservazione preferendo il consumo di dolci artigianali, preparati secondo ricette tradizionali. Si tratta di ricette tramandate da centinaia di anni, oppure frutto della personalizzazione di un forno o di una pasticceria specializzata.

Uno dei vantaggi a favore dei dolci artigianali è anche questo. La possibilità  di poter disporre di cibi “su misura”, preparati secondo le nostre specifiche esigenze.

I clienti infatti si sentono più rassicurati di fronte alla presenza di un prodotto preparato artigianalmente. Certamente un prodotto artigianale esprimerà meglio le capacità di pasticceri e fornai rispetto ad un dolce confezionato.

Ci sono momenti in cui è preferibile scegliere dolci confezionati?

I dolci confezionati sono una valida opzione quando si è costretti a far ricorso ad alimenti in grado di conservarsi per più tempo. Sono validi anche quando si cercano sapori esotici, non reperibili facilmente presso i fornai di fiducia o i mastri artigiani del dolce.

Grazie ai dolci confezionati possiamo sperimentare gusti che avremmo difficoltà a trovare nella nostra Regione.

La distribuzione dei dolci confezionati riguarda spesso, infatti, prodotti di importazione, che altrimenti non potremmo gustare, neanche in una forma approssimata rispetto a quella fresca prodotta nel luogo d’origine.

Inoltre i dolci confezionati possono essere frutto della manipolazione di più sapori, a cui i dolci artigianali potrebbero non prestarsi per via dell’eccessivo costo delle materie prime, più facili invece da reperire su scala industriale.

Scopri i nostri biscotti artigianali

 

Post a Comment